The Red & Black Forums

The Red & Black Forums (http://forum.acmilan-online.com/index.php)
-   Tutto In Italiano (http://forum.acmilan-online.com/forumdisplay.php?f=11)
-   -   News e rassegna stampa (http://forum.acmilan-online.com/showthread.php?t=4281)

unrossonero 05-06-2006 11:46

Quote:

Originally Posted by PinoRossonero
Sottoscrivo......Mica so Gesù che me dai na pizza e ti do l'altra guancia.

A uno come Sheva dopo 7 anni, non avremmo dovuto nemmeno pregarlo di restare o offrirgli un nuovo contratto.... avrebbe dovuto capire che aveva giÃ* TUTTO qua...

beh, per essere pignoli qua mancavano quattro milioni di euro l'anno ... 'na cazzata! :D

The SWAN of Utrecht 05-06-2006 11:55

intanto però la pizza me la sono fatta dare!!

cambiare politica mi va anche bene, ma non DOPO che ci abbiamo smenato!

PinoRossonero 05-06-2006 13:52

Il fatto è che se Sheva non avesse fatto quello che ha fatto (e "come" lo ha fatto), non ci sarebbe stato alcun cambio di politica...

pamela 05-06-2006 22:30

Calcio: Inchiesta Napoli, Altri Testi Ascoltati a Roma
Lun 05 Giu, 6:39 PM

(AGI) - Napoli, 5 giu. - Quella di oggi dovrebbe essere l'ultima giornata in cui nella procura napoletana sfilano indagati e testimoni della inchiesta sul campionato di calcio 2004-2005 "inquinato" da una presunta "cupola" facente capo all'ex Dg della Juventus Luciano Moggi. Secondo quanto si e' appreso, infatti, l'ascolto di Luciano Spalletti (ex tecnico dell'Udinese, ora alla Roma), Valerio Bertotto (difensore dell'Udinese) e Alberto Cavasin (ex allenatore del Brescia), programmato in un primo momento per domani (i primi due) e per dopodomani (quello di Cavasin), sarebbe stato delegato dai pm Beatrice e Narducci ai carabinieri del Nucleo operativo di Roma. I magistrati partenopei titolari dell'indagine si concentrerebbero cosi' su elementi gia' raccolti, ai quali forse non hanno aggiunto molto le dichiarazioni dei testi ascoltati finora, in modo tale da chiudere in breve tempo, cosi' come piu' volte annunciato, questa inchiesta.


Scusate la mia ignoranza, ma del Milan non hanno interrogato nessuno?

PinoRossonero 06-06-2006 13:40

Ancelotti, Nesta e credo ieri Galliani...dovrebbero essere giÃ* stati interrogati... ma mica per accusarli di qualcosa... ma come in quanto "persone informate sui fatti".

Fanta Ele 08-06-2006 10:08

COSTACURTA E SEBA ROSSI AL CORSO ALLENATORI DI COVERCIANO
08/06/2006
FIRENZE - Alessandro Costacurta, Paolo Di Canio e Abel Balbo sono tra i 53 partecipanti al corso allenatori di seconda categoria che ha inizio oggi a Coverciano. Al centro tecnico ci sarÃ* anche un armeno, Manvel Ayrapetyan, segnalato dalla federazione russa. Molti i nomi noti: Massimo Agostini, attuale ct degli azzurri di beach soccer, Rita Guarino, Renato Buso, Nicola Caccia, Gianluca Luppi, Luca Marchegiani, Dario Marcolin, Pasquale Padalino, Fabrizio Ravanelli e Sebastiano Rossi. (Ansa)


E bravi ragazzi! :D
Tra l'altro Seba l'anno prossimo dovrebbe essere responsabile area portieri o qualcosa del genere se non sbaglio..un pò di grinta in più non guasterÃ*!! :cool:

mercy2000 13-06-2006 11:01

news OT ma nn troppo..
 
Siviglia: ufficializzato l`ingaggio di Poulsen
Mar 13 Giu, 11:26 AM

Christian Poulsen ha firmato un contratto triennale con il Siviglia. Ad annunciare l`accordo e` stato lo stesso club spagnolo, che procedera` sempre martedi` alla presentazione ufficiale dell`ex stella dello Schalke 04.
Poulsen, 26 anni, e` membro fisso della Nazionale danese, con cui ha partecipato ai Mondiali 2002 e a Euro 2004. Complessivamente ha raccolto 31 presenze a livello internazionale.

meno male,un incubo in meno! :D

PUPO 14-06-2006 10:15

Ehi raga, leggo sulla gazza che si parla di amnestia moggiopoli se l'Italia vince il mondiale.
Ma cosa sono ste cazzate?
Chi ha sbagliato deve pagare e basta.
Galera per Moggi e Juve in B.

E che diano 10 punti di penalizzazione al Milan se ce li meritiamo ma giustizia va fatta.
Non se ne puo' piu' della Juve impunita.
Spero Borrelli abbia altre idee!

Fanta Ele 14-06-2006 10:26

da gazzetta.it

E giÃ* si parla di amnistia
Idea del deputato Paniz, presidente dello Juve club Montecitorio: il titolo Mondiale potrebbe cancellare Moggiopoli.

14.00 - Possibile amnistia in caso di titolo? Una soluzione che non convince tutti, tra questi anche Daniele De Rossi. "Se vinciamo la Coppa è un bene per tutto il Paese - ha dichiarato il centrocampista della Roma e della Nazionale -. Non credo, però, che sarebbe giusto lasciare impunito chi ha sbagliato, non voglio fare l'inquisitore, anche perché ci sono giudici e magistrati che stanno lavorando e che decideranno cosa fare. Non punire chi ha sbagliato, secondo me, sarebbe un doppio errore, ma non vorrei che qualcuno pensasse che dico queste cose perchè spero che la Roma venga 'ripescata' in Champions League, lo dico per l'immagine del nostro calcio, ma ripeto è un mio parere personale".
10.30 - Se si vincono i mondiali, per Moggi e compagni amnistia più vicina. A poche ore dall'esordio azzurro scoppia la polemica nel Palazzo. È il presidente dello Juventus Club Montecitorio, l'avvocato e deputato di Forza Italia Maurizio Paniz, a dare fuoco alle polveri: "Se vincessimo i Mondiali, bisognerÃ* valutare se sarÃ* opportuna o meno un'amnistia nel mondo del calcio". Anche il capogruppo di Alleanza nazionale alla Camera Ignazio La Russa, sempre attento alle vicende del calcio nostrano, non esclude che se ne possa parlare: "Aspettiamo di vincere e poi ne parliamo. Certamente le amnistie sono provvedimenti eccezionali che si concedono solo dopo il verificarsi di fatti altrettanto straordinari. E la vittoria di un campionato del mondo è uno di questi. Ora però - aggiunge prudente - non ci pensiamo, quanto meno per ragioni di scaramanzia...". Pronte le prese di distanza dall'Unione ma anche da settori importanti del centrodestra, in primis dalla Lega con Piergiorgio Stiffoni, senatore del Carroccio: "Mi auguro, al contrario del collega Paniz, che se dovessero evidenziarsi delle gravi inadempienze sulla gestione delle partite del campionato di calcio, una punizione esemplare venga data alla mia squadra del cuore". «Paniz - gli fa eco il responsabile sport della Lega Francesco Tirelli - come avvocato ha sbagliato Procura. Non esiste l'amnistia. Ci sono stati degli imbrogli, ci sono persone che sono state danneggiate, quale amnistia vuol fare?". Netta anche la scomunica di Fabrizio Cicchitto, vice coordinatore di Forza Italia e romanista. Stessa tesi sostenuta da Paolo Cento, presidente del Roma Club Montecitorio, sottosegretario all'economia e deputato dei Verdi.


guarda da chi parte l'idea e trai pure le tue conclusioni... :head:

unrossonero 14-06-2006 10:45

Quote:

Originally Posted by Pupone#10
Spero Borrelli abbia altre idee!

tanto per fare un po' di chiarezza che può essere utile a molti, visto che si è parlato tanto della giustizia sportiva e se ne parlerÃ* tantissimo dopo la fine del mondiale:

borrelli deve solo fare l'indagine, come un poliziotto: non deciderÃ* nemmeno se e per che cosa sottoporre a processo gli eventuali interessati; per questo, dopo aver ricevuto la relazione e i documenti di prova dell'ufficio indagini (borrelli & c. appunto), ci penserÃ* il procuratore federale che rappresenterÃ* l'accusa; la decisione verrÃ* presa poi dai giudici, con due gradi di giudizio

Claudia 14-06-2006 11:54

x

unrossonero 14-06-2006 11:58

Quote:

Originally Posted by Claudia
GiÃ* il fatto che se ne parli è una cosa assurda e inaccettabile.

beh non esageriamo: ognuno è libero di pensare e dire quello che vuole, almeno nel nostro paese ... poi conta quello che si fa ... e non si fa, stavolta non si fa :tongue:

The SWAN of Utrecht 14-06-2006 15:01

Ho sentito su SKY che la Melandri ha smentito categoricamente una possibile amnistia in caso di vittoria della coppa del mondo!! ;)

unrossonero 14-06-2006 15:16

Quote:

Originally Posted by The SWAN of Utrecht
Ho sentito su SKY che la Melandri ha smentito categoricamente una possibile amnistia in caso di vittoria della coppa del mondo!! ;)

beh, in ogni caso l'ha fatto a titolo personale, visto che l'amnistia compete al parlamento e non al governo e lei non è nemmeno segretario politico del suo partito

Fanta Ele 15-06-2006 08:50

Quote:

Il Milan alla Fifa: «Real fuorilegge, ha contattato KakÃ*» (il Giornale)

Il club rossonero passa alle vie di fatto contro Calderon e Mijatovic.

Fine delle affettuose relazioni diplomatiche con il Real Madrid. Ai tempi di Florentino Perez presidente, non sono mancati gesti di grande signorilitÃ* anche sul mercato: il via libera del Real alla cessione in rossonero di Contra, per esempio. Insieme le due societÃ* han dato vita al G14, che è poi il raggruppamento dei club più famosi dell'Europa. Tutto finito, dimenticato. Il Milan ha ufficialmente aperto le ostilitÃ* nei confronti del club madridista inviando un documentato esposto alla Fifa sull'attivitÃ* anti-regolamentare che gli uomini di Calderon, candidato alla presidenza, stanno svolgendo in questo periodo sul mercato. E in particolare con riferimento agli scorretti, anzi vietatissimi, contatti nei confronti di calciatori a contratto con altre societÃ*. KakÃ* è stato più volte avvicinato da Mijatovic, ex calciatore di Fiorentina e Real, che attualmente svolge le funzioni di consulente tecnico di Calderon.

L'episodio addirittura è avvenuto nell'albergo svizzero dove il Brasile si è fermato in ritiro premondiale prima del trasferimento in Germania. «La nostra è una denuncia documentata» hanno fatto sapere quelli del Milan che hanno utilizzato un piccolo servizio di controspionaggio per venire a capo dell'iniziativa antiregolamentare del Real. Galliani, infatti, ha spedito in Svizzera Leonardo, che ha trovato sul posto le prove dell'azione destabilizzante del Real. (avranno assunto anche lo 007 che pedinava vieri? :tongue: ) Prima di dar vita all'esposto da presentare a Zurigo, alla Fifa, il Milan si è preoccupato di consultare KakÃ* e in particolare suo padre, che ne è anche il procuratore, ricevendo garanzie sulla volontÃ* del giocatore di fermarsi a Milanello respingendo ogni offerta straniera. Galliani e il Milan hanno scelto la strada dell'esposto alla Fifa per rendere pubblico il cambio di filosofia societaria: i giocatori sotto contratto non saranno ceduti neanche se dovessero presentarsi in sede a chiederlo pubblicamente (leggere Shevchenko).

Elezioni o meno, Calderon o chi per lui deve starsene bene alla larga. Il caso Sheva ha fatto troppo svalvolare la dirigenza per permettere che succeda ancora (per lo meno quest anno :rolleyes: )

PUPO 15-06-2006 08:57

Molto bene.
Era ora che qualcuno fottesse quei cani madrileni!
Non se ne puo' piu' delle loro scorrettezze!

The SWAN of Utrecht 15-06-2006 11:31

Preferivo l'esaltato di Perez :rolleyes: Calderon e company mi sembra che vogliano giocare sporco per trovare scorciatotie :mad:

Milanista10 15-06-2006 16:15

Le registrazioni "private" di Preziosi e Galliani
MILANO - Interessante scoop del Corriere della Sera. Il quotidiano milanese riporta della notizia di alcune registrazioni di Preziosi a colloquio con Adriano Galliani avvenuto nei primi giorni dell’ottobre 2005, durante un pranzo al ristorante 'il baretto' in via Senato, a Milano. Il presidentissimo del Genoa, avrebbe usato un registratore di ultima generazione per acquisire alcune indiscrezioni di Galliani. Dalle parole del dirigente della Lega e del Milan verrebbero fuori altri elementi contro il "sistema Moggi" che il dirigente indagato a Genova per frode sportiva per la vicenda che ha portato la societÃ* rossoblù in serie C, riassume così ai pubblici ministeri : "Ascoltando la registrazione potrete cogliere passaggi relativi a considerazioni mie e di Galliani circa il rapporto esistente tra Luciano Moggi e il generale Italo Pappa (ex capo dell’ufficio indagini della Federcalcio, ndr), e ancora considerazioni di Galliani circa il fatto che la Juventus si era aggiudicata tre o quattro campionati a discapito del Milan, grazie a rapporti di potere che aveva con ambienti della Federazione".

__________________________________________________

Real Madrid, primi contatti con KakÃ*
MADRID (Spagna) – Il Real Madrid tenta il grande colpo, strappando il fantasista brasiliano KakÃ* al Milan. Grazie all'attento lavoro dell’ex rossonero Leonardo, uomo del Milan inviato nel ritiro del Brasile, la societÃ* di Berlusconi ha avuto la notizia che il Real attraverso Predrag Mijatovic, emissario del possibile futuro presidente Calderon, ha preso contatti con KakÃ*. Per questo motivo il Milan nei prossimi giorni farÃ* partire una denuncia alla Fifa per il comportamento scorretto del club spagnolo. Nello scacchiere del Real Madrid, KakÃ* dovrebbe essere il nuovo regista al posto del francese Zidane.


www.calciomercato.it

:conf:

Fanta Ele 19-06-2006 12:52

http://www.kiwari.com/allaxia/img/ad...giu2006_03.jpg

perso lo zar...arriva il Principe!!! :D

L'adidas poteva permettere che Milano rimanesse senza un monarca?! :tongue:

The SWAN of Utrecht 19-06-2006 18:27

scusate tanto ma a me fa schifo :conf:

la pubblicitÃ* poi, con quella sua faccia da pirla, è ridicola. :o


All times are GMT +1. The time now is 00:45.

Powered by: vBulletin
Copyright ©2000 - 2021, Jelsoft Enterprises Ltd.
©2002-2011 The Red & Black Forums. These are fan forums and are in no way affiliated with AC Milan S.p.A.